Avv. Dott. Paolo Franzoni

Avv. Dott. Paolo Franzoni

Diritto Tributario, Diritto tributario internazionale, Difesa tributaria ed assistenza nelle verifiche tributarie, M&A, Operazioni straordinarie, Due diligence economico, finanziaria e tributaria, Assistenza ai gruppi multinazionali nelle relazioni estere, anche in relazione ad esigenze di gestione e controllo di gestione, Tutela del patrimonio, assistenza alla difesa in materia penale (solo reati finanziari)

Esperienze

L’Avv. Dott. Franzoni, vanta una laurea in Economia Aziendale all’Università Bocconi, in Giurisprudenza all’Università degli Studi di Milano e un grado en derecho presso la UCAM – Università Católica de Murcia (Spagna).

Dopo una prima esperienza lavorativa in Francia, inizia la sua attività professionale tra Milano e Modena, presso importanti studi professionali, fondando nel 1991, con base a Milano, lo studio Franzoni e Associati di cui è stato naming partner.

Si specializza in consulenza e contenzioso tributario, lavorando per diversi clienti nazionali ed esteri, anche su mandati per seguire operazioni straordinarie quali LBO, fusioni, scissioni, liquidazioni, conferimenti, ecc..

Nel 2015 entra in Elexia avvocati & commercialisti come socio fondatore.

Formazione

  • 2013, Corso di specializzazione in diritto sportivo
  • 2007, Laurea a pieni voti in giurisprudenza, Università Statale di Milano
  • 1988, Laurea con lode in economia aziendale, Università Bocconi di Milano

Qualifiche professionali

  • 2012, Iscrizione all’Ordine degli Avvocati di Milano
  • 1991, Iscrizione all’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili

Pubblicazioni

  • La nozione di stabile organizzazione nelle imposte sui redditi, EGEA, 2014
  • Alcune pubblicazioni sulla rivista on-line “Calcio e Finanza”
  • Numerose pubblicazioni sulla rivista “Investor’s”
  • Obbligo di motivazione degli avvisi di accertamento e omessa allegazione degli atti ivi richiamati, in Bollettino Tributario di Informazioni, 2007, n. 19
  • La nozione di stabile organizzazione ai fini delle imposte sui redditi e la nozione di centro di attività stabile ai fini IVA, in Bollettino Tributario di Informazioni, 2007, n. 6
  • Conferimento di azienda e trasferimento del rapporto giuridico di imposta relativo all’IVA dal conferente al conferitario, in Bollettino Tributario di Informazioni, 2006, n. 23
  • Concetto di residenza: prevalenza degli aspetti sostanziali, in Bollettino Tributario di Informazioni, 2006, n. 21
  • La nozione di residenza delle persone fisiche ai fini delle imposte sui redditi, in Bollettino Tributario d’Informazioni, 2006, n. 20
  • Concordato fallimentare: esonero da sanzioni ed interessi per i tardivi pagamenti, in Il Fallimento, 2005, n. 7
  • Dual Income Tax (DIT). Opinabilità dell’interpretazione dell’amministrazione finanziaria in merito all’applicazione delle disposizioni antielusive dopo il 30 giugno 2001, in Bollettino Tributario d’Informazioni, 2005, n. 22
  • Il versamento degli acconti IRES e IRAP nella fusione per incorporazione tra società di capitali, con particolare riferimento alla fattispecie della fusione retroattiva ai sensi dell’art. 172, comma 9, TUIR, in Bollettino Tributario d’Informazioni, 2005, n. 14
  • Esonero da sanzioni e interessi per soggetti sottoposti a procedure concorsuali, in Il Fallimento, 2004, n. 2
  • Nuovo concordato. Ecco a chi conviene, in Economia, 15.11.2003, p. 25
  • Dividendi, fisco più vorace. Stangata anche sulle persone fisiche, in Economia, 18.10.2003
  • Rivoluzione sui dividendi. Le società pagheranno di più, in Economia, 11.10.2003
  • Rimborso dell’imposta di registro versata in sede di registrazione di un atto di scissione, in Corriere Tributario, 2000, n. 5
  • Responsabilità tributaria nella cessione parziale di azienda, in Le Società, 1991, n. 9
  • Capital gains. La nuova imposta sui guadagni di capitale, in Le Società, 1991, n. 7
  • La Convenzione con la Francia contro le doppie imposizioni, in Le Società, 1991, n. 4

Richiedi una consulenza